Ecobee vs Nest: non trascurare queste otto differenze cruciali

L’ecobee e il Nest sono ampiamente considerati i due migliori termostati intelligenti disponibili. Se leggi praticamente qualsiasi recensione del termostato intelligente, vedrai che questi due sono quasi sempre in cima.

Ho usato entrambi i prodotti e ho trovato otto differenze chiave. Le differenze tra ecobee e Nest non sono enormi. Ma sono diversi e le differenze contano. Quindi continua a leggere e ti racconterò quello che ho imparato.

Quale termostato è meglio per te?

ecobee

Sei un armeggiatore pratico con un amore per la personalizzazione e dati infiniti? Allora, ecobee è la tua partita.

Nido

Vuoi un termostato che abbia un bell’aspetto e funzioni con pochissimo pensiero da parte tua? In tal caso, Nest è una soluzione migliore.

Guarda e senti

Metti uno di questi termostati sul muro e stupisci i tuoi amici. Chi avrebbe mai pensato che un termostato potesse essere argomento di conversazione?

Nido

Il Nest Learning Thermostat ha un aspetto modernizzato del classico Honeywell Round.

Il vecchio Honeywell RoundIl nuovo Nest … Ti sembra familiare?

Ha un anello esterno in acciaio inossidabile che riflette il colore della parete e gli permette d’integrarsi con qualsiasi arredamento. La faccia si illumina di luce blu quando il sistema si sta raffreddando e luce arancione quando si riscalda.

La costruzione solida è evidente quando si maneggia il termostato. È pesante e si sente robusto.

ecobee

ecobee ha deciso di prendere l’aspetto rettangolare dei cronotermostati degli ultimi 30 anni e arrotondare gli angoli. Il risultato è qualcosa che assomiglia un po ‘a uno smartwatch di grandi dimensioni.

È disponibile in plastica nera con uno schermo in vetro e sfoggia uno schermo notevolmente più grande del Nest. Lo schermo è anche un touchscreen che ti dà accesso a molte impostazioni di controllo dall’unità base, se lo desideri.

Che è migliore?

Sono un orgoglioso utente di ecobee, ma non ho problemi ad ammettere che Nest ha un bell’aspetto. Anche l’ecobee ha un bell’aspetto. Semplicemente non ha lo stesso fattore “cool” del Nest.

Se preferisci che il tuo termostato sia qualcosa che non dice “guardami”, potresti preferire l’aspetto di ecobee. Potresti anche considerare Google Nest E a basso costo, che cito di seguito.

È davvero necessario un cavo C?

Per alimentare i loro grandi schermi e mantenere le loro connessioni WiFi, i termostati intelligenti hanno bisogno di una fonte di alimentazione costante. La maggior parte delle volte, i fili che si collegano al termostato possono fornire quell’energia.

Ma, se i tuoi fili non includono il cavo CA, potresti dover saltare alcuni cerchi extra per far funzionare correttamente il tuo termostato intelligente.

Nido

Se il cablaggio del tuo termostato attuale non ha un cavo C, potresti eliminare alcuni cavi andando con il Nest.

Il termostato Nest può essere installato senza un cavo C. Ciò consente di evitare il fastidio d’installare da soli un cavo C.

ecobee

Ecobee non può essere installato senza un cavo C. Invece, ecobee include un set aggiuntivo di cavi che chiamano PEK (power extender kit).

Se il tuo sistema non ha un cavo c, ti verrà chiesto di installare il PEK. L’installazione richiede il collegamento di alcuni fili alla scheda di controllo HVAC.

Che è migliore?

Nest funziona senza un cavo C ed ecobee no. Vantaggio Nest, giusto?

Beh, non necessariamente.

Per evitare di aver bisogno di un cavo C, Nest alimenta il termostato utilizzando un trucco elettrico spesso denominato furto di corrente. Il furto di energia di Nest è in grado di far sì che alcuni sistemi si comportino in modo irregolare.

Pertanto, anche se avessi il Nest, consiglierei comunque d’installare un cavo C. Non è davvero così difficile ed eviterai una potenziale fonte di grossi mal di testa in futuro. Il modo più semplice per aggiungere un cavo a C è utilizzare un kit di aggiunta di cavi, che dovrai acquistare separatamente.

D’altra parte, ecobee include il suo kit add-a-wire (PEK) con il tuo acquisto. Quindi se ne hai bisogno, lo avrai.

Per ulteriori informazioni su C-fili, come aggiungere uno, e come il potere furto può portare a problemi, vedere il mio articolo tutto sul filo c.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
8 − 6 =