Controllo del clima nella casa intelligente

Si può dire che il controllo del clima in casa inizia con un termostato. La sua installazione e integrazione nel sistema di riscaldamento, infatti, apre la strada a lavori di ordine più complesso, e può eventualmente portare non solo al controllo del clima, ma anche alla realizzazione di un sistema completo (sistema di allarme) in un appartamento o in un cottage “Smart House”. Perché è così?

Cos’è un termostato?

È semplice. Un termostato è un dispositivo che regola la temperatura in un ambiente. Ma i termostati moderni non possono solo cambiare il livello di alimentazione dell’acqua calda alla batteria. Ora sono in grado di ricevere e inviare informazioni a un computer, ovvero il sistema di controllo di una casa intelligente. E alcuni di loro sono diventati essi stessi dei mini-computer, capaci di memorizzare molte modalità di funzionamento e i vostri desideri di regolare il clima della casa. Così, il termostato diventa parte di un grande sistema domotico.

In cosa differiscono i termostati?

Funzioni, design e opzioni di integrazione. Per una casa intelligente, l’ultimo criterio è il più importante. La possibilità di integrazione permette di scalare il vostro sistema di controllo del riscaldamento in una casa intelligente multifunzionale controllata da un unico telecomando universale (questo può essere il vostro smartphone).

Naturalmente ci sono i termostati multifunzionali, che sono, di fatto, “sistema in sé”. Questo è tecnicamente avanzato, ma non molto pratico – per integrare un termostato di questo tipo in un unico sistema di casa intelligente, che comporta il controllo del clima in molte stanze, non è possibile.

Dov’è la Smart Home?

La sequenza di collegamento è approssimativamente la seguente. Il termostato è collegato (senza fili) al server Smart Home. Il termostato, a sua volta, “sa come” scegliere (le sue “capacità” in questo senso dipendono dai vostri desideri) le modalità, accendere i programmi che avete scelto secondo il programma, e così via. Ora non è solo un termostato, ora è un sistema di climatizzazione intelligente in casa.

Cosa c’è dopo?

E poi il sistema Smart Home è collegato per controllare l’aria condizionata, la ventilazione, l’umidificazione…
Il termostato informa il sistema Smart House sulla temperatura, l’umidità e il livello di CO nelle stanze. A sua volta, il sistema decide se accendere l’aria condizionata, la ventilazione, aggiungere o togliere il riscaldamento, umidificare l’aria, o tutto in una volta. E la cosa principale è in quale modalità tutto questo deve essere fatto.

Qual è il risultato?

E alla fine – abbiamo una vita più confortevole in ogni stanza della vostra casa! E per di più, il controllo completo del vostro sistema HVAC. E il sistema di casa intelligente è anche controllato a distanza via Internet, da uno smartphone.

La casa intelligente fa tutto per voi. Si gode il comfort. E tutto è iniziato con un termostato!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
3 + 24 =